Pilates -» Esercizi Pilates con la palla – parte 1

esercizio pilates con la pallaIn questa serie di articoli vi parlerò del modo per rendere il vostro allenamento da casa più divertente ma allo stesso più impegnativo ed efficace. Parliamo degli esercizi Pilates con la palla.

 

 

Questi esercizi vi serviranno per migliorare e correggere la vostra postura, andando a lavorare sull’equilibrio e l’allineamento posturale mentre il vostro corpo si tonifica in modo armonioso e bilanciato.

 

Per chi sono adatti gli esercizi Pilates con la palla?

Normalmente il lavoro Pilates con la palla è adatto alle persone che già conoscono gli esercizi a tappetino e vogliono aumentare il livello di difficoltà del loro allenamento, mantenendo invariata la sequenza dei propri esercizi ma inserendo la novità della palla. Mi sento anche di dire però che per chi ha problemi posturali legati alla schiena (scoliosi, dolore alla schiena dovuto a cattive abitudini posturali…) il lavoro con gli esercizi Pilates con la palla sarebbe particolarmente indicato, proprio per le caratteristiche che indicherò in seguito ( lavoro simmetrico in allungamento con stimolo dell’equilibrio).

 

Quali benefici otterrai dagli esercizi Pilates con la palla?

Normalmente, la palla Pilates potenzia e tonifica in maniera armonica e fluida la muscolatura, il lavoro maggiore è quello di stabilizzazione della postura e favorire il coordinamento fisico e mentale. Gli stessi esercizi Pilates, quando viene aggiunta la palla, aumentano in maniera automatica il livello di difficoltà, in questo modo darai una ventata di novità all’allenamento diventato routinario.

 

Altri vantaggi degli esercizi Pilates con la palla?

Oltre a favorire la flessibilità e la mobilità articolare, la palla stimola la sensibilità propriocettiva: cioè, il fatto che ti muovi su un attrezzo basculante costringe il tuo corpo a reagire eseguendo dei movimenti di aggiustamento, per compensare le improvvise variazioni della posizione. Questo ti permette di migliorare la postura e i meccanismi di mantenimento dell’equilibrio.

In più, durante la realizzazione degli esercizi, la palla ti restituisce la spinta che deriva dal tuo peso corporeo mettendo in moto i tuoi muscoli, in questo modo lo scheletro e la muscolatura possono operare quasi in assenza di gravità. Le articolazioni possono muoversi libere con maggior leggerezza, riducendo il rischio di traumi e di sollecitazioni scorrette e persino dannose.

Conclusione

Hai già fatto esercizi Pilates con la palla, in casa o in palestra? Scrivimi, se ti va di condividerla, la tua esperienza nei commenti qua sotto, non serve registrazione.

Che tu abbia già fatto esercizi Pilates con la palla o meno, non farti sfuggire il prossimo articolo molto pratico nel quale affronto i   criteri con i quali scegliere la palla Pilates e una sintesi di esercizio guidato.

 

A presto Stefania

Con affetto, a presto

Lascia il commento per: "Esercizi Pilates con la palla – parte 1"

Commenti a: "Esercizi Pilates con la palla – parte 1" (2)

  1. Elena ha scritto:

    Ciao Stefania. Ho 50 anni. Sono alta cm. 150 e peso 57 kg. Il medico mi ha consigliato di andare in palestra perchè ho 118 di glicemia. Mi piacerebbe fare esercizi con la palla gigante (non so il suo nome preciso). Cosa devo chiedere in palestra? Se ci sono dei corsi apposta? Grazie e scusa per l’ignoranza in materia.
    Elena

    • Stefania ha scritto:

      Ciao Elena,

      Spesso in palestra non fanno corsi specifici con la palla
      Ma durante la lezione alternano gli attrezzi.
      L’unica cosa che devi chiedere e` se il corso pilates che vuoi iniziare
      Prevede l’utilizzo di attrezzi.

      Un saluto caloroso

      Stefania