Pilates in cosa consiste?

Oggi in palestra tra un esercizio e l’altro è nata la discussione: Pilates fa dimagrire o tonifica? Potenzia i muscoli addominali? In cosa consiste Pilates?

La mia risposta alla prima domanda è stata: porta tanti benefici! Semplice come risposta, no? Ma vediamo meglio, in questo articolo voglio affrontare sinteticamente cosa è pilates e quali benefici porta.

In cosa consiste Pilates?

Lo scopo del metodo è di condurre la mente a cooperare con il corpo alla ricerca del controllo, della precisione, della fluidità, grazia ed equilibrio dei movimenti.

Quali sono i benefici degli esercizi Pilates?

Gli esercizi fatti correttamente portano ad una muscolatura forte ed elastica, migliore equilibrio e coordinazione, riduzione di stress e di dolori muscolari e/o articolari, maggiore consapevolezza mente/corpo,  postura migliore, autostima di se e del proprio corpo.

Pilates lo possono praticare tutti?

Pilates può essere praticato da tutti indifferentemente da  età, sesso, obiettivo o patologia. Come la risposta precedente dipende dallo specialista che ti segue perché un buon istruttore può trovare la sequenza più idonea ad ogni singolo caso così da programmare lezioni progressive e intelligenti.

Pilates permette di dimagrire?

Direi che mentre si controlla l’alimentazione con una dieta bilanciata, praticare Pilates aiuta a tonificare la muscolatura che comporta indirettamente il dimagrimento (pancia, fianchi, cosce,  glutei, braccia).

Penso con questo di aver risposto ai dubbi e perplessità varie ma se ce ne fossero altre scrivetemi o meglio commentate tranquillamente.

Con molta sincerità mi sento di dire che dopo aver seguito il corso di Pilates, spesso ho utilizzato questo metodo per risolvere i problemi dei miei pazienti, e le difficoltà ricorrenti sono per lo più quelle legate alla lezione di gruppo in palestra, dove i miei pazienti si trovano spiazzati, perché come vi dicevo prima, il rischio è quello di trovarsi di fronte a lezioni talmente generiche da assomigliare a lezioni di ginnastica dolce, nulla da togliere a tale tecnica, che però è ben lontana dall’essere il metodo Pilates.

Ossia per sfruttare tutte le potenzialità del metodo Pilates, prima di iniziare qualsiasi allenamento o esercizio, bisogna conoscere il giusto modo di respirare, come posizionare correttamente il bacino, come ottenere e mantenere l”allineamento assiale” fondamentale per lavorare nella corretta postura, come utilizzare le braccia e le gambe durante gli esercizi per ottenere la migliore tonificazione possibile delle catene muscolari coinvolte. Per comprendere meglio questi meccanismi fondamentali per praticare correttamente Pilates ti rimando all’articolo Pilates: 6 Principi in cui sono affrontati tutti i 6 meccanismi, invece molto più pratico e concentrato è l’estratto della guida Pilates 100% che tratta il meccanismo della respirazione.

Pilates, a me piace definirlo come la parte “dinamica” della ginnastica posturale. Mi appassiona molto parlare di Pilates e magari prossimamente vi parlerò delle sue enormi potenzialità sia dal punto di vista della tonificazione muscolare che da quello del raggiungimento e mantenimento della postura corretta.

 

Articoli consigliati:

Pilates: i 6 principi

Come respirare correttamente

Pilates: gli esercizi

Come fare Pilates a casa

Guide Pilates gratis:

Pilates 100%: La respirazione

Desideri approfondire questo argomento? scrivimi nel box sotto... e ti rispondo appena posso

2 Comments

  • Giusy

    Reply Reply 20 settembre 2015

    Salve soffro di cervicale con contratture muscolari secondo lei pilates mi farebbe migliorare questa patologia??? Grazie

    • Stefania

      Reply Reply 23 settembre 2015

      Ciao Giusy,

      Se devi iniziare pilates ti consiglio di apprendere bene i principi base, che trovi eventualmente nella guida ” Pilates 100%”, poi applichi gli esercizi piu’ idonei alla tua patologia.
      Evita esercizi in cui viene messo in tensione il tratto cervicale, oppure eseguì l’esercizio con modifiche specifiche per il tratto cervicale.

      Spero di essersi stata d’aiuto

      Buon Pilates

      Stefania

Desideri approfondire questo argomento? scrivimi nel box sotto... e ti rispondo appena posso

* Campo da compilare necessariamente